Pinocchio conquista il botteghino

Pinocchio conquista il botteghino

E’ Pinocchio di Matteo Garrone, film che vede il premio Oscar Roberto Benigni nei panni di Geppetto, a conquistare il box office della settimana di Natale, con un incasso di 5.335.839.

L’opera di Garrone, riporta il regista nei suoi universi magici che fondono grottesco e magia proprio come accade nelle favole originali.

Il Pinocchio di Matteo Garrone, fedelissimo all’opera di Collodi, conquista il pubblico grazie anche alla presenza di un eccezionale Benigni nei perfetti panni di Mastro Geppetto.

Segue il nuovo capitolo di Jumanji: The next level warner che raggiunge in cinque giorni di programmazione 4.945.993.

Buoni risultati anche per un altro film italiano, Il Primo Natale di Ficarra e Picone, con 4.554.611.

Delude invece Star wars: L’ascesa di Skywalker con un incasso di 3.301.140.

A fine classifica troviamo La Dea Fortuna di Ferzan Ozpetek con 2.448.098, un risultato eccellente, soprattutto per un film di questo genere.

La classifica di Natale mostra un discreto interesse degli italiani nei confronti del Cinema.

Pinocchio trionfa grazie anche a Benigni, oltre che a Garrone riconosciuto ormai come uno dei più grandi registi italiani dopo lavori come Dogman.

Una classifica quasi tutta italiana che fa ben sperare per il 2020.

Il Cinema infatti, sembra essersi ripreso negli ultimi mesi, tornando a portare pellicole di livello agli spettatori.

Forse, la crisi delle sale, è legata più ai contenuti che alle abitudini del pubblico.

I grandi film infatti, sembrano ottenere risultati di livello, nonostante Netflix e alternative varie.

Un anno che si chiude quindi in modo positivo sotto il punto di vista del Cinema.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com