Justin Bieber ha la malattia di Lyme

Justin Bieber ha la malattia di Lyme

Justin Bieber parla del suo rapporto con la malattia di Lyme, patologia che sembra colpire numerosi personaggi del mondo dello spettacolo come Avril Lavigne.

«Sono stati due anni molto difficili». «Qualcuno ha ipotizzato che fossi sotto l’effetto di metanfetamine, senza sapere che invece soffrivo di una forma grave della malattia di Lyme, con problemi alla pelle, alle funzioni cerebrali, alla salute in generale: ero senza energia».

Justin Bieber, idolo di milioni di giovani e meno giovani, ha poi lasciato un commento di pseranza.

«Saprete quanto ho combattuto e che sono riuscito a vincere! Tornerò più forte di prima».

La malattia di Lyme, è un’infezione causata dal batterio Borrelia burgdorferi che può trasmettersi all’uomo tramite le zecche o in altri modi.

I sintomi più diffusi prevedono mal di testa, dolori articolari, debolezza, disturbi cardiovascolari e neurologici.

I casi sono aumentati negli ultimi anni.

Addirittura negli USA, la malattia di Lyme è la seconda infezione più diffusa dopo l’HIV.

Come già accaduto ad altri personaggi dello spettacolo, Biber avrebbe quindi vissuto un periodo davvero difficile, caratterizzato da una malattia imprevedibile e con grosse ricadute croniche.

Adesso Justin Bieber sembra stare meglio, e lo comunica spiegando cosa l’ha tenuto lontano dalle scene e il desiderio di tornare alla carica più forte di prima.

Nessun problema legato alla droga per Bieber, ma una grave malattia che colpisce sempre più persone, in particolare nel continente americano.

Speriamo che Justin Bieber possa stare meglio e tornare a vivere la sua carriera musicale e attoriale che l’ha visto protagonista di pellicole di successo.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com