Sharon Stone racconta l’ictus e l’abbandono da parte di Hollyood

Sharon Stone racconta l’ictus e l’abbandono da parte di Hollyood

Sharon Stone, una delle donne più famose del mondo e delle attrici più quotate degli anni 90, racconta la sua esperienza e la solitudine che ha provato quando ha avuto un ictus.

“Ero una delle donne più famose e amate al mondo, poi all’improvviso tutti sembravano essersi dimenticati di me.Mi sono sentita abbandonata e ho perso tutto, compresa la cosa più importante che avevo: l’affetto di mio figlio”.

A 61 anni Sharon Stone si racconta con parole dure che mostrano come anche le più grandi star possano finire dimenticate, messe da parte da tutti e lasciate alla solitudine.

Non smetterò mai di ringraziare tutti i medici che mi hanno salvato la vita

Racconta, senza mancare di descrivere la questione dell’affidamento che definisce ingiusta e crudele.

Sono stata trattata in modo crudele e brutale da tutti, dalle mie colleghe alla giudice che si occupò del caso della custodia di mio figlio”.

L’ictus ha messo in grave difficoltà Sharon Stone che si è trovata a convivere con tutti i problemi dovuti alla malattia, oltre che a un crollo della carriera e a una serie di situazioni familiari difficili.

Sharon racconta di essere stata abbandonata proprio da coloro che dicevano di amarla.

Dichiarazioni inaspettate che mostrano un lato davvero sconosciuto della Stone.

Sharon si sta comunque riprendendo ed è pronta a tornare quella diva che abbiamo conosciuto in opere memorabili come Baci Instict.

L’intervista con le accuse che fa a colleghi e parenti di sicuro farà parlare di sé, e chi sa che un gran ritorno della Stone non sia previsto nei prossimi mesi.

Loading...

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com