Laure Manaudou attacca Federica Pellegrini

Laure Manaudou attacca Federica Pellegrini

Laure Manaudou  è ancora furiosa con Federica Pellegrini per averle portato via il fidanzato Luca Marin nel 2007.

Laure Manaudou attacca Federica Pellegrini

Nella sua autobiografia, uscita nei giorni scorsi in Francia, racconta la sua carriera e fa un bilancio della sua vita, dopo il ritiro definitivo dall’attività agonistica.

Nel libro parla della storia d’amore con il nuotatore italiano:

“Per lui ho fatto follie. Ho affittato jet privati per venire a trovarlo”.

La Pellegrini viene accusata di averle rubato il fidanzato:

“Non capivo perché Luca ricevesse in continuo suoi sms, per qualsiasi cosa. Lei le scriveva per dirgli dov’era, cosa faceva, dove andava. Quando gli chiesi spiegazioni, mi diceva che erano solo amici”.

Quando una rivista di gossip francese pubblicò le foto di Marin e Pellegrini abbracciati a bordo vasca, Laure si imbestialì:

“Avevo voglia di vomitare, piangere, urlare e strappare gli occhi a quella bionda che si prendeva gioco di me facendomi grandi sorrisi quando ci vedevamo, per poi coccolarsi il mio ragazzo appena mi voltavo”.

La storia finì e la francese dopo circa tre settimane si fidanzò con Benjamin Stasiulis:

 “Tre settimane dopo che ci eravamo lasciati, Luca si faceva vedere con la Pellegrini. Così io mi misi con Stasiulis”.

Racconta poi che fu proprio la Pellegrini a stabilire il record nei 400 metri stile libero nel 2008:

“Avrei preferito che fosse stata qualcun’altra a stabilire il nuovo record, ma quel giorno lei era la più forte. E poi ho sempre sostenuto che i record sono fatti per essere battuti”.

Nel frattempo arriva subito la replica di Federica Pellegrini oggi tramite il social network Twitter:

“Io credo che se vuoi fare la paladina della giustizia in un’autobiografia dovresti farlo a 360° non solo dicendo quello che fa più comodo!!”.

Non rimane che attendere la contro replica della francese, siamo certi che ancora la querelle tra le due sportive non finisce qui.

Loading...

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com