Tim Cook fa coming out e ringrazia Dio

Tim Cook fa coming out e ringrazia Dio

Tim Cook, CEO di Apple, ha deciso di fare coming out a 53 anni, ammettendo pubblicamente la sua omosessualità con una lettera pubblicata su “Bloomberg Businessweek”.
Tim Cook fa coming out e ringrazia Dio

“Io sono orgoglioso di essere gay. Io considero essere gay fra i più grandi doni che Dio mi abbia dato. Nel corso della mia vita personale ho cercato di mantenere un livello minimo di privacy. Ho origini umili e non cerco di attirare l’attenzione sulla mia persona”.

Il numero uno di Apple spiega i motivi che lo hanno portato a fare coming out:

 “Apple è già una delle compagnie guardate più da vicino al mondo, e mi piace mantenere l’attenzione sui nostri prodotti e sulle cose incredibili che i nostri clienti riescono a portare a termine. Allo stesso tempo, credo profondamente nelle parole di Martin Luther King, che ha detto: ‘La domanda più persistente e pressante della vita è: cosa stai facendo per gli altri?’. Spesso mi metto alla prova con questa domanda, e mi sono reso conto che il mio desiderio di privacy personale mi ha trattenuto dal fare qualcosa di più importante. Ed è questo che mi ha portato qui oggi”.

Cook ha poi aggiunto:

“Per anni sono stato aperto con molte persone riguardo al mio orientamento sessuale. Molti colleghi ad Apple sanno che sono gay, e la cosa non sembra fare differenza nel modo nel quale mi trattano. Naturalmente, ho avuto la grande fortuna di lavorare in un’azienda che ama la creatività e l’innovazione, e che sa che questo può venire fuori solamente quando abbracci le differenze delle persone. Non tutti sono così fortunati. Pur non avendo mai negato la mia sessualità, non l’ho mai neanche pubblicamente ammessa, fino ad ora. Quindi, lasciate che io sia chiaro: sono orgoglioso di essere gay, e considero essere gay tra i più grandi doni che Dio mi abbia dato”.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Iscriviti alla newsletter!