Federica Nargi è l’amante di Gabriele Cirilli… ma solo a teatro

Federica Nargi è l’amante di Gabriele Cirilli… ma solo a teatro

Federica Nargi è l'amante di Gabriele Cirilli... ma solo a teatroSbarca a teatro l’ex Velina Federica Nargi, che indossa i panni dell’amante per la regia di Federico Moccia nella commedia Lui e lei – Istruzioni per la coppia, al fianco del noto comico Gabriele Cirilli e Roberta Giarrusso. Con il settimanale Chi la 23enne romana, che esordirà con il nuovo spettacolo al Teatro Brancaccio di Roma, ha condiviso le sue emozioni per questa nuova avventura.

La showgirl e modella non nasconde un po’ di paura e di ansia da palcoscenico: “E’ un’esperienza completamente nuova. Quest’estate ci siamo esibiti in piazza a Sulmona, il paese di Cirilli. C’erano 10mila persone e all’ultimo momento non volevo salire sul palco dall’ansia! La mia è la generazione di Tre metri sopra il cielo: avevo 13 anni e davanti alle mie compagne di classe io facevo finta che il mio fidanzatino venisse a prendermi a scuola in moto, ma in realtà prendevo l’autobus dopo!“.

Federica Nargi è l'amante di Gabriele Cirilli... ma solo a teatro

Ma Federica Nargi accetterebbe mai di prestarsi ad un tradimento di coppia e di fare l’amante? L’ex Velina non ammette un’eventualità simile, diversamente dal personaggio che interpreta a teatro: “Non sono mai stata “l’altra” e non vorrei esserlo, ma la vita a volte riserva strane sorprese: bisogna essere bravi a non cadere in certe tentazioni. Il rapporto tra me e il calciatore Alessandro Matri dura da cinque anni perché c’è tanta fiducia e rispetto reciproco. Cerchiamo di rendere la nostra storia meno pubblica possibile e quando leggiamo sui giornali che tra noi c’è crisi ci ridiamo su. Da quando è a Milano abbiamo iniziato a convivere. Tutto bene, a parte il suo disordine!“.

E se, invece, il suo Alessandro Matri fosse geloso di vederla fare l’amante a teatro? Federica lo rassicura: “Attenzione, a me piacciono gli uomini che mi fanno ridere. Forse Alessandro deve star attento a Cirilli!“. Visto che non serve essere dei belloni per avere successo?!

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Iscriviti alla newsletter!